Home Economia

Decreto fiscale: stop ad Equitalia, arriva l’Agenzia della riscossione

219
CONDIVIDI
Decreto fiscale: stop ad Equitalia, arriva l'Agenzia della riscossione

ROMA. 23 OTT. Il decreto fiscale è arrivato al Quirinale ed ecco le novità, secondo quanto risulta dalla lettura del testo datato 21 ottobre.

Equitalia sarà sciolta e a partire dal primo luglio 2017 al suo posto sarà istituito un ente pubblico economico, denominato “Agenzia delle Entrate-Riscossione”. L’ente sarà sottoposto all’indirizzo e alla vigilanza del Mef. Presidente dell’ente sarà il direttore dell’Agenzia delle Entrate.

Le multe sono escluse dalla rottamazione delle cartelle prevista dal decreto fiscale.

Nel testo si specifica che tra i carichi esclusi dall’operazione compaiono anche “le sanzioni amministrative per violazione del Codice della strada”.

Si riaprono fino al 31 luglio 2017, con possibilità di integrare l’istanza e presentare i documenti fino al 30 settembre i termini per la voluntary disclosure.

Sul decreto fiscale, precisa che alla nuova operazione non potranno partecipare i contribuenti che hanno già presentato istanza in precedenza.
Le violazioni sanabili sono quelle commesse fino al 30 settembre 2016.

Rispondi