Home Sport Sport Vicenza

POWER CAR TEAM ALLA TARGA FLORIO CON MARCHIORO-MARCHETTI

1
CONDIVIDI
Nicolo Marchioro, Marco Marchetti (Peugeot 208 #44, Sc Power Car Team Srl)
Nicolo Marchioro, Marco Marchetti (Peugeot 208 #44, Sc Power Car Team Srl)
Nicolo Marchioro, Marco Marchetti (Peugeot 208 #44, Sc Power Car Team Srl)

VICENZA.27 MAG.  POWER CAR TEAM si ripropone nel Campionato Italiano Rally, questo fine settimana in Sicilia alla 99a Targa Florio. Alla partenza  ci  sarà  l’equipaggio Niccolò Marchioro e Marco Marchetti, con la Peugeot 208 R2. Si annuncia una gara difficile, per i portacolori della squadra veneta che dovranno dare conferma della notevole forza dimostrata sinora, con il terzo posto assoluto nella classifica tricolore Junior, piazzamento acquisito in virtù di una estrema regolarità di prestazioni di vertice. La gara siciliana, che Marchioro ha già corso  l’anno scorso,giunge in un momento particolare della stagione, della quale ne è il classico giro di boa e sicuramente ci sarà da sfruttare al meglio l’esperienza passata per proseguire nel trend positivo, quindi cercando di rimanere sopra l’attico della classifica. Alla Targa Florio non potrà essere al via, con la Peugeot 208 T16 R5, Stefano Albertini. Il giovane bresciano è stato trattenuto a casa da problemi familiari. La Targa Florio, la corsa automobilistica più antica del mondo, scatterà da Palermo alle ore 20,00 di giovedì 28 maggio per trasferirsi a Collesano dove, in notturna, avrà luogo la prima prova speciale. Venerdì 29 sono in programma 9 prove speciali, quelle che completeranno la prima tappa ed altre tre sono in programma nella giornata di sabato 30. L’arrivo e la cerimonia di premiazione avranno luogo in Piazza Garibaldi a Campofelice di Roccella. La distanza totale della gara è di 594 Km di cui 157,05 cronometrati. Oltre all’impegno tricolore, per POWER CAR TEAM vi saranno altre due gare, nelle quali sostenere i propri clienti sportivi: Al Rally del Taro (Parma), seconda prova del Campionato IRCup, sarà al via Davide Pighi con una Renault Clio S1600 mentre al Rally di Pico, in provincia di Frosinone, una Peugeot 207 S2000 sarà predisposta per Gianni Gravante. Entrambi i driver andranno in cerca della miglior performance, certamente assecondati dalle rispettive vetture. ” Lo scorso fine settimana, al 30° Rally Bellunese, valido per Trofeo Nazionale Rally di III Zona, si sono aggiunte nuove soddisfazioni, per POWER CAR TEAM. Al via vi erano ben cinque vetture, capitanate certamente dalla Peugeot 208 T16 R5 affidata a Davide Pighi. Il veronese, che ha corso con i pneumatici Hankook ufficiali, ha finito l’impegno in una importante quinta posizione assoluta, penalizzato da circa cinquanta secondi persi con ben tre testacoda. La prestazione complessiva è stata comunque di alto profilo, in considerazione che il driver non ha ancora completato il feeling sia con la vettura che con i pneumatici coreani. Al via, inoltre, c’erano Daprà-Andrian (Renault Clio S1600), primo di classe con ampio merito,  Paris-Benellini (Renault Twingo R2), under 25, i quali hanno conquistato la seconda posizione in classe R2 ed il primo posto tra le Twingo del Trofeo e sempre in classe R2, Cocco-Buccino (Peugeot 208 R2) hanno finito la gara  in quinta posizione. Sfortuna, invece, per Menegatti-Cracco (Renault Clio S1600), ritirati  durante la quarta prova speciale per la rottura della cinghia servizi, conseguenza dell’aver “toccato” contro un terrapieno.

Comments are closed.