Home Sport Sport Verona

RADOSTIN STOYTCHEV SULLA PANCHINA DELLA TRENTINO VOLLEY PER ALTRE TRE STAGIONI

5
CONDIVIDI

Radostin Stoytchev, il Presidente Diego Mosna ed il General Manager Bruno Da ReTRENTO.21MAG. Trentino Volley  e Radostin Stoytchev ancora assieme per proseguire lo splendido percorso iniziato nel 2007. Ad appena una settimana dalla vittoria dello Scudetto 2015 al PalaPanini di Modena, la Società di via Trener e l’allenatore bulgaro hanno infatti trovato l’accordo per il rinnovo del contratto su base triennale. Almeno sino alla stagione 2017/18 a guidare dalla panchina la squadra gialloblù ci sarà quindi ancora una volta il tecnico che più di ogni altro ha legato il proprio nome alla squadra di pallavolo di Trento, portandola a conquistare più volte il titolo di Campione d’Italia, d’Europa e del Mondo e mettendo assieme 285  vittorie in 341 partite ufficiali dirette. “Quello appena firmato con Rado non è solo un contratto di rinnovo con l’allenatore che ha saputo portarci più volte a risultati straordinari ma è anche un passaggio importante per il futuro della Trentino Volley – ha spiegato il Presidente Diego Mosna. Siamo ovviamente felici di poter proseguire assieme a Stoytchev il nostro percorso; è solo il primo tassello della nuova squadra che stiamo allestendo in vista della prossima stagione”. “Sono molto legato e grato a Trentino Volley, la Società che sin dal primo giorno ha sempre creduto in me e mi ha messo a disposizione i mezzi per poter allenare ed arrivare a certi risultati – ha spiegato Radostin Stoytchev dopo aver firmato il rinnovo – . Scegliere di restare a Trento è stato quindi molto semplice, la mia prima opzione era certamente questa; c’è la possibilità di iniziare un nuovo stimolante progetto e io sono felice di potermi impegnare sin da oggi per svilupparlo. I nostri obiettivi non cambiano: punteremo sempre in alto, come abbiamo già fatto nell’ultima stagione. Cercheremo di vincere ogni partita che ci vedrà protagonisti e ripartiremo dall’ottima ossatura della squadra della scorsa stagione”. Assieme al Presidente e al General Manager Bruno Da Re, Stoytchev è già al lavoro per costruire la squadra della prossima stagione che vedrà la Trentino Volley impegnata su quattro fronti: SuperLega A1, CEV Champions League, Supercoppa Italiana e Coppa Italia. La scheda

RADOSTIN STOYTCHEV nato a Sofia (Bulgaria) il 25 settembre 1969 primo allenatore 2003/04 Slavia Sofia – Bulgaria (1°) 2004/05 Slavia Sofia – Bulgaria (1°) 2005/06 Dinamo Mosca – Russia (2°) 2006/07 Dinamo Mosca – Russia (2°) 2007/08 Itas Diatec Trentino (1°) 2008/09 Itas Diatec Trentino (1°) 2009/10 Itas Diatec Trentino A1 (1°) 2010/11 Itas Diatec Trentino A1 (1°) 2011/12 Itas Diatec Trentino A1 (1°) 2012/13 Itas Diatec Trentino A1 (1°) 2013/14 Halkbank Ankara – Turchia (1°) 2014/15 ENERGY T.I. Diatec Trentino (1°) 2015/18 Trentino Volley (1°) Palmares

4 Mondiale per Club (2009, 2010, 2011, 2012) 3 CEV Champions League (2009, 2010, 2011) 4 Campionati Italiani (2008, 2011, 2013, 2015) 1 Campionato russo (2006) 1 Campionato turco (2014) 3 Coppa Italia (2010, 2012, 2013) 1 Coppa di Turchia (2014) 1 Coppa di Russia (2007) 1 Coppa di Bulgaria (2005) 1 Supercoppa Italiana (2011) 1 Supercoppa turca (2013) Con la Trentino Volley Sette stagioni sulla panchina gialloblù Esordio il 30/09/2007 (Cuneo-Trento 3-0) 341 panchine (34 nel 2007/08, 51 nel 2008/09, 56 nel 2009/10, 52 nel 2010/11, 52 nel 2011/12, 48 nel 2012/13, 48 nel 2014/15): 285 vittorie e 56 sconfitte
 

Comments are closed.