Home Cronaca Cronaca Belluno

SCALATORE SOLITARIO 50ENNE MUORE PRECIPITANDO DA UNA PARETE NELLA VALLE DI SCHIEVENIN

1691
CONDIVIDI

parete-rocciatore-schieveninBELLUNO. 5 MAG. Uno scalatore 50enne di Segusino, in provincia di Treviso, è morto, dopo essere precipitato per circa 25 metri nella palestra di roccia nella valle di Schievenin, nel comune di Quero nel bellunese.

L’uomo dopo aver risalito da solo una via, arrivato in cima, è scivolato precipitando nel vuoto.

Il corpo è stato recuperato e trasportato dal soccorso alpino in elicottero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here