Home Cronaca Cronaca Venezia

SIMULA RAPINA PER GIUSTIFICARE AMMANCO DI 1900 EURO. DENUNCIATO DAI CARABINIERI

24
CONDIVIDI

carab-arenzanoVENEZIA. 28 MAR. Un operaio di 44 anni di Vigonza si è recato presso la caserma dei carabinieri per denunciare una rapina da 1900 euro, ma è stato denunciato per simulazione di reato.

L’uomo si era inventato di essere stato rapinato fuori dalla fabbrica dove lavora del portafogli e del cellulare da due sconosciuti armati di coltello. In realtà aveva perso il denaro, 1.900 euro, al gioco d’azzardo.

SNotate alcune contraddizioni, i militari lo hanno convinto a raccontare la verità.

Comments are closed.